IL PRIMO E UNICO CONSIGLIO CHE VI DARO' E': LASCIA LA BORSA E VA A FICA!

Questo blog nasce dopo 25 anni di borsa, nel 2010, dopo tanti anni di frequentazione dei forum finanziari italiani nei quali venivo ingiustamente screditato, calunniato e bannato, durante anni in cui mi divertivo a postare realtime, e a smascherare chi voleva apparire performante ma postava col trucco dello scrivere. Ho aperto il blog dopo l'ennesimo ban ingiusto, dopo anni di soprusi subiti nel mondo virtuale, accettati con sorriso e divertimento come si deve, dopo anni di ingiustizie patite per il fatto che sono un soggetto scomodo, in quanto capace come nessuno, ma onesto come pochi. Un soggetto del genere quale sono, deve essere screditato, perche' screditandolo lo si priva del credito e dell'autorevolezza che merita e che sono necessari affinche' molti possano almeno prendere in considerazione cio' che dice. Dopo aver vissuto una realta' virtuale in lotta per smascherare finti performanti mentre io postavo correttamente realtime subendo soprusi di ogni genere, ho iniziato a scrivere non piu' per mero divertimento ma per un lodevole scopo: avvertire tutti dell'inganno e dell'illusione di un web di finti performanti che scrivono col trucco. Per palesare un web menzognero ipocrita e manipolatore, e palesare una borsa in realta' difficile dove tutti, o quasi, nel tempo perdono, e nessuno si arricchisce. Per avvertire i piu' ingenui e indifesi, che rischiano di rovinarsi la vita puntando tutto sulla borsa. Postando in REALTIME vero, ovvero dando ingresso/uscita come da prezzo del momento che si vede in piatta, al secondo, dimostravo come fosse semplice dare dei trades verificabili e replicabili in modo da dare un vero sentiment che potesse servire al lettore, da sfruttare come meglio egli crede. Dimostravo quanto fosse difficile in realta' la borsa, e di quanto sia eccezionale e inimitabile quanto riuscivo a fare. Nessuno poteva imitarmi nel realtime, a dimostrazione che nessuno sa guadagnare nel tempo. Ma cosi' facendo mettevo a nudo il web, palesavo una borsa difficile, dove tutti perdono nel tempo e nessuno arricchisce. Toglievo quell'illusione di diventare performante come i tanti finti esperti performanti che popolano il web, dunque andavo contro alla campagna di propaganda e di censura, al web manipolatore di menti deboli, che tende a fidelizzare i lettori, portandoli a illudersi e sperare che un giorno possano guadagnare e arricchire grazie alla borsa. In realta' il mio modo di scrivere dal quale tutti rifuggono e' il piu' semplice, il piu' diretto, il piu' utile. Il motivo perche' tutti vi rifuggono e' implicito, se nessuno sa guadagnare nella pratica, e ne son ben consapevoli, se nessuno sa fare nella realta' tanti trades vincenti e pochi perdenti, nessuno puo' dimostrare di saper guadagnare postando trades in vero realtime facilmente verificabili e replicabili da chiunque. Allora solo trucchi dello scrivere, inganni, illusioni, eseguiti solo quelli giusti o modificati, falso realtime dando prezzi di ingresso/uscita passati, target dati quando ormai sono quasi raggiunti, indicazioni interpretabili in piu' maniere, o talmente complesse che solo l'autore a posteriori, a giochi fatti, puo' darne la corretta spiegazione. Tutto cio' magari con l'aiuto delle onde, dei cicli, dell'at, per mascherare le proprie incapacita' e i propri limiti, e l'imprevedibilita' di una borsa che erode in realta' i risparmi dei trader, anche di coloro che appaiono piu' esperti, professionali, performanti, fini conoscitori e specializzati in varie teorie come Elliott Gann At etc.etc.

IN BORSA C'E' SOLO UNA POSSIBILITA' PER GUADAGNARE NEL TEMPO: USARE IL FIB O MINIFIB, LO STRUMENTO MIGLIORE, RESTANDO BEN CAPITALIZZATI. OVVERO RIDUCENDOL'EFFETTO LEVA PROPRIO DEL FIB. IL FIB E' LO STRUMENTO PIU' TRATTATO, IL PIU' LIQUIDO QUINDI E CON MENO SPREAD DENARO LETTERA, IL MENO MANIPOLABILE, COPRE L'INTERO PANIERE DEI TITOLI DEL MIB30, NON SOGGETTO A TIME DECAY, AI TRUCCHI DEI MARKET MAKER, IL MENO SOGGETTO AI TANTI EVENTI IMPREVEDIBILI ESTERNI CHE SOLITAMENTE COLPISCONO LE AZIONI, E ALTRI STRUMENTI CONCORRENZIALI. USANDO IL FIB AVENDO A DISPOSIZIONE ALMENO 50 MILA O MEGLIO 100 MILA EURO, RIDUCETE L'EFFETTO LEVA FINO AD ANNULLARLO. USANDO IL MINI CON ALMENO 10 O 20 MILA EURO A DISPOSIZIONE, RIDUCETE L'EFFETTO LEVA E I RISCHI INSITI AL DERIVATO, FINO AD ANNULLARLI. E' CHIARO CHE SEMPRE DI INVESTIMENTO A RISCHO SI TRATTA, DUNQUE POTETE PERDERE, AVETE MOLTE PROBABILITA' DI PERDERE NEL TEMPO. MA RESTANDO CAPITALIZZATI, USANDO UN METODO, UNA TECNICA, POTRESTE FORSE AVERE QUELLA POSSIBILITA' DI DIVENTARE VINCENTI CHE LE AZIONI GLI ETF ALTRI DERIVATI E ALTRI STRUMENTI, NON VI DARANNO MAI! NON CONFONDETE ILGUADAGNO TEMPORANEO DI MESI O ANNI, MAGARI GRAZIE A UN PERIODO FORTUNATO O A CONDIZIONI FAVOREVOLI DI MERCATO, CON IL GUADAGNO NEL TEMPO. IL 95% DEI TRADERS NEL TEMPO PERDE, GLI ALTRI LA PATTANO QUASI NESSUNO VINCE, QUASI NESSUNO ARRICCHISCE. IN 15 ANNI DI FREQUENTAZIONE DEI FORUM FINANZIARI ITALIANI, NON HO MAI TROVATO UNO CHE MI ABBIA DIMOSTRATO DEI REALTIME COME FACCIO IO. SU MIGLIAIA DI UTENI NEANCHE UNO HA DIMOSTRATO E PROVATO DI SAPER PREVEDERE IL MERCATO E DUNQUE DI SAPER GUADAGNARE A PRESCINDERE DALLE CONDIZIONI DI MERCATO. QUALCOSA VORRA' PUR DIRE. SIATE CONSAPEVOLI CHE LA BORSA E' STATA CREATA PER PRENDERE I VOSTRI SOLDI, E METTERLI NELLE TASCHE DELLE AZIENDE, DELLE BANCHE E DI TUTTO IL CIRCO CHE RUOTA ATTORNO ALLA BORSA. UN CIRCO COMPOSTO DA UNA MAREA DI PAGLIACCI, CHE NON FANNO RIDERE, ANZI SONO CORRESPONSABILI DEL DOLORE E DELLE PERDITE DI TANTA BRAVA GENTE.














giovedì 7 aprile 2016

I FORUM GIUSTIFICANO LA MIA CENSURA DICENDO CHE NON SONO ORGANI DI LIBERA INFORMAZIONE QUINDI POSSONO DISATTENDERE L'ART.21 DELLA COSTITUZIONE

RISPONDONO CHE IL FORUM NON E' UN ORGANO DI LIBERA INFORMAZIONE TENUTO A RISPETTARE L'Art.21 E PERTANTO POSSONO CENSURARE A LORO DISCREZIONE ANCHE SE NON CONTRAVVENGO AL LORO DISCLAIMER. RISPONDONO CHE PERTANTO POSSONO DISICRIMINARMI SULLA BASE DEL MIO PENSIERO, DELLE MIE IDEE E DELLE MIE OPINIONI. SECONDO LORO  ESSENDO IL FORUM  PRIVATO E NON ESSENDO UN ORGANO DI LIBERA INFORMAZIONE POSSONO CENSURARE  A LORO INSINDACABILE DISCREZIONE CHIUNQUE. COME DIRE: A CASA MIA FACCIO ENTRARE CHI DICO IO. ECCO TENETE PRESENTE PERO' CHE L'INGANNO E L'ILLEGALITA' SI MATURANO ALLORQUANDO IL FORUM APPARE INVECE PUBBLICO E LIBERO A TUTTI. OVVERO, CIASCUN LETTORE IN QUESTI ANNI PENSAVA, A RAGIONE  SULLA BASE DI COME APPARE E VUOLE APPARIRE IL FORUM,  SULLA BASE DELLE DICHIARAZIONI DEI RAPPRESENTATI E DEI MODERATORI E ANCHE SULLA BASE DEL DISCLAIMER STESSO, CHE TUTTI, CHIUNQUE POTESSE ESPRIMERSI LIBERAMENTE SUL FORUM RISPETTANDO IL DISCLAIMER.  PERTANTO IN REALTA' E' STATO INGANNATO E MANIPOLATO. VI E' QUINDI UN INGANNO DI FONDO IN CHI SI PRESENTA PUBBLICO, SI DICHIARA FORUM PUBBLICO, E NON BANNA PER MOTIVI DI VIOLAZIONE DI DISCLAIMER MA SOLO AL FINE DI MANIPOLARE IL PENSIERO DI CHI LEGGE. PORTANDOLO A PENSARE CHE LA LINEA EDITORIALE,  IL PENSIERO E GLI SCRITTI DI TANTI NICK SIANO INCONTRASTATI E CONDIVISI DA CHIUNQUE. L'ILLEGALITA' STA NELLA MANIPOLAZIONE ATTUATA CON LA CENSURA E LA PROPAGANDA, IN QUESTO CASO, NON NEL DINIEGO ALLA LIBERTA' DI ESPRESSIONE FINE A SE STESSO, PUR DEPLOREVOLE.


MA NON E' COMUNQUE ACCETTABILE LA LORO DIFESA, IL LORO NASCONDERSI DIETRO A UN DITO, ADDUCENDO CHE IL FORUM NON E' UN ORGANO DI LIBERA INFORMAZIONE. CONTESTO CHE UN FORUM PUBBLICO, CHE CADENZALMENTE EMANA NEWS FINANZIARE, CHE OSPITA TESTATE DI BLOG DI INFORMAZIONE E VIDEO GIORNALISTICI DI INFORMAZIONE  FINANZIARIA, NON SIA UN ORGANO DI  LIBERA INFORMAZIONE. QUALSIASI DEFICENTE CAPISCE CHE NON VI E' DIFFERENZA TRA UN GIORNALE UNA TV O UN TG   E UN FORUM CHE EMANA NEWS FINANZIARIE, CHE OSPITA UNA SPECIE DI TV FINANZIARIA CON VIDEO GIORNALISTICI. QUALE TRIBUNALE PUO' MAI NEGARE CHE VI SIANO ATTIVITA' DI INFORMAZIONE FINANZIARIA NEL FORUM??????????? CHE IL FORUM  NON SI PRESENTI COME UN ORGANO DI LIBERA INFORMAZIONE FINANZIARIA PUR NON AVENDONE TITOLO E PUR NON RISPETTANDONE I DOVERI???? FORMALMENTE NON LO SARA' MA DI FATTO LO E' ECCOME,  MA QUALE GIUDICE PRESO ATTO DELLA VERA NATURA E ATTIVITA' DEL FORUM  POTRA' MAI NEGARE CHE IL FORUM FINANZIARIO ITALIANO FACCIA INFORMAZIONE FINANZIARIA E CHE SIA QUINDI IN REALTA' UN ORGANO DI INFORMAZIONE E QUINDI DISATTENDA L'ART. 21 DELLA NS COSTITUZIONE?????

21 commenti:

  1. Tony D'Amato7 aprile 2016 11:08

    certo che e' un organo di libera informazione...infatti se si va fino in fondo non so se gli conviene...farebbero prima a riammetterti...ma poi a chi li vendono i corsi e i canali a tema?

    RispondiElimina
  2. Guarda quasi quasi mi iscrivo a questo forum.
    Non capisco questa loro presa di posizione, ma questiamo sono matti.
    Mi ricordano la mia infanzia,
    Quando da piccolino trovavi sempre quel bambino che diceva il pallone è mio e gioca chi dico io.ahahah.
    Ma fate i seri che siete cresciuti.
    Affrontate le cose poi saranno le persone a capire chi è più bravo.
    Ma senza contraddittorio non c'è libertà
    Quindi chiunque deve poter scrivere
    ANCHE FILO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dov'è il problema? Noi siamo LIBERI di scegliere un altro bambino con un'altra palla. Oppure possiamo comprare una palla tutta nostra. O forse abbiamo paura di non trovare bambini che vogliano giocare con noi?
      La libertà di espressione in internet è più che abbondante e lo dimostra anche questo blog.
      Di certo, ed è giusto cosi, non possiamo pretendere di andare in casa di qualcun altro a cui stiamo antipatici per motivi anche stupidi. Loro stanno in casa loro e si tengono gli ospiti che vogliono, bravi o non bravi che siano. Noi stiamo in casa nostra o andiamo a casa di chi ci apprezza.
      Chi frequenta i blog o i forum di finanza è gente maggiorenne, totalmente capace di intendere e volere, non interdetta da sentenze di Tribunale, in grado di auto tutelarsi. Danno retta a guru, paraguru, pseudoguro, similguru??? Lo fanno a loro rischio e pericolo e non hanno bisogno di paladini che si ergono a cavalieri senza macchia e peccato votati alla loro salvezza.
      Appena sbagliano una mossa, ne pagano le conseguenze. E imparano a valutare forum, blog e guru vari.
      Internet è LIBERTA’ e non c’è bisogno di difendere la libertà di espressione su internet, perché TUTTI SONO LIBERI DI SCRIVERE CIÒ CHE VOGLIONO.
      Ricorda che c’è sicuramente più censura sui blog che sui forum: sui forum il mio pensiero lo pubblico ed eventualmente la censura interviene dopo alcune segnalazioni, ma intanto è stato visto e letto. Il seme è gettato. Nei blog la pubblicazione del pensiero è demandata a priori all’amministratore che può censurare. Il mio pensiero muore lì e non può essere visto o letto.

      Green

      Elimina
  3. materia complicata per me, posso solo RINGRAZIARTI di avermi aperto gli occhi

    luis

    RispondiElimina
  4. È da un po' che dico che siamo manipolati dagli altri ed il forum ne è un esempio. L unica cosa che puoi fare filo è aprire un forum tuo dove il moderatore lo fai tu, in modo da fare vivere agli impostori le stesse sensazioni di m...a che ti hanno riservato fino ad oggi. La legge italiana sappiamo che tutela i disonesti e condanna gli onesti. A piccoli passi si può cambiare qualcosa ma solo un evento drastico può fare cambiare direzione alle cose e alla vita.

    RispondiElimina
  5. quando avete tempo guardate di cosa si discuteva già nel 2011 :

    http://www.aduc.it/articolo/censura+dei+forum+web+stato+dell+arte+nella_18612.phpindex.php
    Giovanni

    RispondiElimina
  6. UNO TRA TANTI..................................
    Il Caso Oreste
    In questo caso i giudici hanno rigettato la richiesta di oscuramento cautelare del forum web “Fabio Oreste e la … Finanza”, ritenendo che nessuno dei commenti pubblicati nel forum avesse contenuto diffamatorio. Il collegio prima di analizzare i singoli commenti contestati pone le premesse del proprio ragionamento indicando i principi fondamentali su cui il provvedimento si fonda: in primo luogo afferma che il diritto di liberta' di espressione e' costituzionalmente garantito e protetto anche nella sua “versione telematica moderna” e che dunque non si puo', a priori, chiudere un intero forum: “Il signor Oreste non ha alcun diritto a vietare che un sito di una associazione di tutela dei consumatori ospiti un forum di discussione anche critica del suo operato professionale nel campo della consulenza in materia di mercato finanziario”. Detto cio', il Collegio rileva comunque la necessita' di bilanciare il diritto di liberta' di espressione con la protezione della reputazione individuale. Tale bilanciamento non puo', ad avviso del Collegio, concretarsi in un controllo preventivo alla pubblicazione, da parte dell'associazione, dei messaggi contenuti sui forum perche' “il forum non e' una pubblicazione con una propria identita' editoriale quale puo' essere un media a mezzo stampa, una trasmissione radiotelevisiva giornalistica. Un forum e' un luogo aperto, accessibile da chiunque, uno spazio dove la comunicazione tra soggetti si realizza senza mediazione se non tecnica. E' una bacheca della piazza virtuale sulla quale il controllo in entrata non e' materialmente possibile se non a prezzo del sacrificio della sua preziosa qualita'” (Tribunale di Firenze, Sez. III Civile, Ordinanza n. 3137 del 28 aprile 2010). Il gestore del forum non ha dunque un onere di controllo preventivo, quanto piuttosto l'onere, su richiesta del soggetto che si ritenga diffamato, di rimuovere il contenuto diffamatorio della pubblicazione.

    RispondiElimina
  7. Filo stai facendo un lavoro immenso e lo stai facendo per noi....
    Cazzo ragazzi la maggior parte di noi ha un'idea offuscata di cosa succede sul Fol e su cosa succede su Investire Oggi!
    Se avete un cervello ragionate con la vostra testa senza pregiudizi e vedrete che vi si aprirà un mondo + chiaro.
    Papà Zenigata,
    Grazie Filo

    RispondiElimina
  8. MA QUELLO CHE UNO SI CHIEDE E': PER QUALE MOTIVO I FORUM NON VOGLIONO ASSOLUTAMENTE SI PARLI DI ME? STERISCANO IL MIO NICK E CENSURANO I MIEI AMICI CHE OSANO PARLARE DI ME? AMMESSO E NON CONCESSO SIA LEGALE CENSURARMI, E' LEGALE CENSURARE TUTTI E ASTERISCARE IL MIO NICK AFFINCHE' NESSUNO POSSA CONOSCERMI E SCOPRIRE LA MIA VERITA' SULLA BORSA E SUL WEB? CHI CENSURA E SI COMPORTA COSI' SOLITAMENTE NON E' COLUI CHE DEVE NASCONDERE QUALCOSA ED E' IN TORTO? CHIEDO E'? AHAHAHAHA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in malafede cazzo!

      Elimina
    2. È davvero assurdo! Ogni giorno sempre più assurdo! Anche ora che tutto il web sta conoscendo la battaglia di Filo e di tutti quelli che lo sostengono, i forum continuano senza alcun pudore a censurare e bannare...rendendosi ancora più ridicoli agli occhi di tutti! Che vergogna!
      Filo continuiamo così che la strada è quella giusta!

      Elimina
    3. Perché sei colui che denunciando LA GRANDE TRUFFA gli hai smascherati.

      Elimina
  9. e tu per loro sei francamente mooolto scomodo, ma a noi piaci cosí :-)
    notte
    Giovanni

    RispondiElimina
  10. VOGLIONO SENTIRSI GRANDI MA NON SONO E NON VALGONO NULLA!!!
    FILO QUESTI SONO DEGLI ILLUSI. ...SOLO INVIDIOSI DI TE! !!

    RispondiElimina
  11. Che censura qualcosa..nAsconde del marcio sotto

    RispondiElimina
  12. L'art. 21 della Costituzione non c'entra nulla con la censura sul forum.
    "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione....".
    Non IMPONE a qualcuno di pubblicare il pensiero di tutti, ma consente a tutti di rendere pubblico il proprio pensiero. Ergo, forum e blog, per esempio, pubblicano ciò che vogliono (libertà di espressione e pensiero). Chi vuole manifestare il proprio può scrivere su blog e forum di altri e se non viene pubblicato il pensiero, possono, IN PIENA LIBERTA', aprire un proprio blog o forum (questo è quanto sancito dall'art. 21). Se i prensieri sono validi, coerenti, intelligenti, sicuramente saranno seguiti e il blog o forum prendenrà vita. Come lo è per questo blog.

    Green

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dunque: io appaio come libero a tutti, ma censuro alcuni per far credere a tutti che quello che gradisco e' condiviso da tutti. E' legale? e' giusto? Non e' manipolare? ESEMPIO: I NICK CHE SCRIVONO COL TRUCCO FANNO SEMBRARE CHE 1) IN BORSA TANTI GUADAGNANO 2) IN BORSA E' FACILE GUADAGNARE 3) IN BORSA CHI LEGGE SE PAGA QUEI SEGNALI QUEL CORSO SE SEGUE I FORUM E STUDIA SE PAGA QUELL'ABBONAMENTO SE USA QUEL TOL....INSOMMA E' POSSIBILE ARRICCHIRE E VIVERE STANDO IN UFFICIO DAVANTI UN PC LEGGENDO IL FORUM. TIPARE CHE QUESTA MANIPOLAZIONE, QUESTO APPROFITTARSI DELLA CREDULITA' POPOLARE ALAL WANNA MARCHI CHE E' STATA PERPRETATA SPESSO NEI FORUM CON LA COMPIACENZA E A VOLTE CON LA COLLABORAZIONE DELLA MODERAZIONE SIA UNA COSA LEGALE? MA DOVE VIVI GREEN? WANNA MARCHI E' ANDATA IN GALERA PER MOLTO MENO, VENDEVA ARGILLA, NON ROVINAVA NESSUNO.

      Elimina
  13. IL FORUM SI PRESENTA NON COME UN BLOG, CHE E' PALESEMENTE ESPRESSIONE DI UN PENSIERO DELL'AUTORE. MA COME UN LUOGO COMUNE E LIBERO A TUTTI, COME UN ORGANO DI INFORMAZIONE(CI SONO VIDEO GIORNALISTICI CI SONO NEWS FINANZIARIE A CADENZA GIORNALIERA, E TANTA INFORMAZIONE...COME SI FA A DIRE CHE NON E' UN ORGANO DI INFORMAZIONE?) E QUINDI E' TENUTO A RISPETTARE L'ART.21 DELLA NS COSTITTUZIONE. ALTRA COSA INVEC E' PER QUESTO BLOG, CHE NON HA LA PRETESA DI FARE INFORMAZIONE MA E' SOLO LIBERA ESPRESSIONE DI UN INDIVIDUO E TUTTI NE SONO CONSAPEVOLI. MA CHI E' CONSAPEVOLE CHE IL FORUM CENSURA E PROPAGANDA E QUINDI QUANTI SONO STATI MANIPOLATI NEL CORSO DEGLI ANNI?

    RispondiElimina
  14. QUANTI SONO STATI ILLUSI DAVI VARI BUCK E THE JACKAL, INGANNATI RAGGIRATI E ROVINATI ????

    RispondiElimina
  15. LA MIA CENSURA VIENE APPLICATA PROPRIO PERCHE' IO EVIDENZIO LA MANIPOLAZIONE DEL WEB. IO PROVO CHE NESSUNO E' CAPACE A GUADAGNARE PERCHE'NESSUNO SA SCRIVERE IN REALTIME INGRESSO E USCITA. DUNQUE SONO TUTTIPERDENTI. DUNQU ELA BORSA E' DIFFICILISSIMA E ROVINA QUASI TUTTI E NON ESISTONO QUEI PERFORMANTI SE NON NEL MONDO VIRTUALE. DUNQUE IO DEVO ESSERE ELIMINATO PERCHE' PALESO UNA VERITA' SCOMODA,SE TUTTI CAPISCONO CHE IN BORSA PERDERANNO I PROPRI SOLDI MOLTO PROBABILMENTE NEL BREVE, E QUASI SICURAMENTE NEL LUNGO PERIODO, COME TUTTI GLI ALTRI,SE TUTTI CAPISCONO CHE NON ESISTONO QUEI PERFORMANTI, CHI SEGUIREBBE PIU' LA BORSA E I FORUM? ECCOPERCHE' VENGO CENSURATO, PERCHE' IO DICO E PROVO LA VERITA'. DUNQUE LA LORO CENSURA E' FATTA PER UN SOLO SCOPO: AL FINE DI MANIPOLARE E CONTINUARE A ILLUDERE E INGANNARE FIDELIZZANDO I PROPRI LETTORI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu fai di tutto per risvegliare le coscienze, ma tanta gente continua a dormire. Nemmeno i loro incubi peggiori, determinati da loss pazzeschi, li risveglia. La tua voce la diffondi a destra e a manca, ma mi sembra che solo pochi ti capiscano. Ognuno è responsabile per sè stesso.
      Comunque grazie per quello che fai.

      Elimina